Corsi a Bologna e dintorni

Medinamica Centratura - Evento aperto a tuttiFrammenti di un insegnamento sconosciuto - La via di Gurdjieff alla coscienza del séMedinamica Respiro Soft - Evento aperto a tutti

Frammenti di un insegnamento sconosciuto
La via di Gurdjieff alla coscienza del sé

Primo incontro di presentazione e sperimentazione gratuita:
giovedì 31 gennaio, 21-22.30, aperto a tutti

c/o MORPHÈ DANZA TEATRO
Via Emilia Levante, 144/4g Bologna

Per prenotare la tua partecipazione contatta il 3496605883

Preziosi sono gli insegnamenti che ci arrivano da Gurdjieff, preziosa, soprattutto, quella spiegazione logica e razionale che permette alle persone della nostra epoca, abituate all’uso predominante del centro intellettuale, di capire.
Ma occorre andare oltre, non basta capire bisogna comprendere, per darci quella possibilità di aprire all’unità dell’uomo e sperimentare col corpo e attraverso le emozioni questo suo grande messaggio.

Percorso del Metodo Self (http://bit.ly/crescita_interiore)
articolato in in 7 incontri di giovedì: 31 gennaio, 7 – 14 – 21 – 28 febbraio, 7 – 14 marzo, dalle 21.00 alle 22.30):

*L’UOMO-MACCHINA*
La macchina uomo va vista nel suo insieme e nella sua meccanicità. Dalla comprensione dell’automatismo cominciamo a creare spazi di liberazione.

*CONOSCERE E USARE LE LEGGI*
Conoscere le leggi, significa avere consapevolezza dei limiti e delle potenzialità e non sprecare inutili energie in missioni insensate e illusorie.

*STATI DI COSCIENZA*
Possiamo delimitare lo stato di coscienza in cui ognuno di noi si trova, ma la consapevolezza di sé ha sfumature molto sottili che non possono essere ingabbiate all’interno di parametri precisi. La coscienza diviene quindi un processo costante.

*I TRE CENTRI*
Dalla tradizione Sufi e ancor prima dalle tradizioni Vediche. Centro intellettuale, motore-istintivo, emozionale, una divisione utile all’osservazione di sé e a vedere come nell’automatismo i centri si occupino di funzioni che non gli competono generando illusioni e fraintendimenti.

*IL RICORDO DI SE’ E LA CAPACITA’ DI AGIRE*
La percezione di se stessi in relazione alla propria capacità di agire. La vera comprensione non può essere solo un processo intellettuale, deve diventare parte di ogni nostro aspetto e concretizzarsi nella capacità di scegliere.

*LE VARIABILI ASCENDENTI: CAMBIAMENTO E OPPORTUNITÀ*
Il cambiamento è l’unica vera certezza. Il cambiamento ci pone davanti continue variabili che dirigono il nostro percorso. La vera saggezza consiste nel dirigere le variabili in modo da trasformarle in opportunità.

*LO STATO DELL’ARTE*
L’utilità di fare il punto, scoprire dove siamo realmente lasciando cadere le illusioni, diviene un potente strumento di crescita.